FILTRI mod. TURBO GET autopulenti automatici

Il filtro autopulente automatico dispone di un meccanismo a motore comandato con circuito a tempo per mezzo di una scheda elettronica. In base alle caratteristiche dell’acqua da filtrare, l’utente può programmare il controlavaggio in automatico con intervallo da 1 a 999 ore.

Nella fase di controlavaggio tutta l’acqua viene forzata ad entrare nella cartuccia filtrante e, attraverso la girante Turboclean a fori calibrati, viene uniformemente spruzzata a getto su tutta la parete della cartuccia, eliminando totalmente i depositi  accumulati sulla superficie filtrante e quindi convogliata nel condotto di scarico.

Durante la fase di controlavaggio il filtro garantisce l’acqua all’utenza. Tutti i materiali a contatto con l’acqua certificati KTW.

FILTRO AUTOPULENTE AUTOMATICO CON RIDUTTORE DI PRESSIONE
Il filtro autopulente automatico con incorporato uno speciale riduttore stabilizzante di pressione ruotabile di 360° (brevettato).

Questo garantisce prima un’acqua perfettamente filtrata, poi una riduzione della pressione. I vantaggi che ne derivano sono innumerevoli: un minor costo di manutenzione ed una maggiore durata nel tempo, sia del riduttore, che di tutti gli impianti ed attrezzature che si vogliono proteggere (miscelatori, rubinetti, tubazioni, caldaia, lavatrice, lavastoviglie, ecc…). Minori costi di installazione (con un unico allacciamento idraulico si collega sia il filtro che il riduttore di pressione). Il filtro con riduttore di pressione può essere installato su tubazioni verticali ed orizzontali e per tutte le direzioni di flusso dell’ acqua (grazie al riduttore-deviatore ruotabile di 360°).

Il filtro con riduttore è stato sottoposto ai test di controllo DVGW, regolabile da 1 a 6 Bar, impostazione di base 4 bar.

Il filtro con riduttore risulta una soluzione ottimale anche sotto il profilo della silenziosità (ideale per installazioni in appartamenti e singole utenze). Il filtro può sopportare una pressione a monte di 16 atm ed il riduttore una pressione di 25 bar.

TIMER ELETTRONICO
Dotato di un sistema di sicurezza che evita allagamenti in caso di interruzione di corrente o guasti meccanici o elettromeccanici.
Il filtro è a norma CE, alimentato a bassa tensione, compatibile con la direttiva macchine e materiali per edilizia, compatibilità elettromagnetica. In certificazione DVGW. Nessun intervento di manutenzione.

Possibilità di allacciamenti su tubazioni verticali ed orizzontali e per tutte le direzioni di flusso d’acqua. Minima perdita di carico: 0,2 BAR a 5.000 lt/h (DVGW).
La cartuccia filtrante è in acciaio inox aisi 316 con “Turboclean” per una perfetta pulizia della cartuccia anche in presenza di acque sporche. L’acqua utilizzata per il controlavaggio della cartuccia viene automaticamente prefiltrata con prefiltro in acciaio inox autopulente.

Tutti i materiali impiegati sono atossici e di alta qualità (DVGW).
Gli eventuali interventi tecnici e di assistenza sono assolutamente semplici e di immediata risoluzione.

Caratteristiche tecniche

  • Raccordo girevole di 360°. • Controlavaggio facile e senza sforzo.
  • Dimensioni contenute e uguali in tutti i modelli.
  • Modello da ¾ e 1” con portate superiori alla media europea.
  • L’acqua del controlavaggio viene prefiltrata.
  • Grado di filtrazione secondo DIN 19632: 100 μm, disponibili anche da 50 – 200 – 500 micron.
  • Modelli da 1 ½” e 2” con manometri.
FILTRI TURBO GET

FILTRI TURBO GET

Modello Portata m3/h consigliabile Pressione Max ATM. Perdita di carico (cartuccia pulita) Temperatura Max °CH2O Grado di Filtrazione Micron
Mod. 3/4” 5.0 16 0.2 3.4 89
Mod. 1” 6.0 16 0.2 3.6 89
Mod. 1” 1/4” 6.5 16 0.2 3.9 89
Mod. 1” 1/2” 8.0 16 0.2 4.2 89
Mod. 2” 9.5 16 0.2 4.5 89

Tutti i componenti delle apparecchiature Raema sono atossici ed idonei al trattamento dell’acqua potabile per uso domestico come prescritto dal d.M. 25/2012 - Dalla normativa uni-8065 e conformi al d.M. N° 174 del 06/04/2004 e ai requisiti di cui all’art. N° 3 lettera a), b), c), d).